Cucinare in pochissimo spazio

5 minuti

Feldkirch, Austria

Esistono numerose possibilità intelligenti per ottenere il massimo da una piccola cucina. Persino in una cucina di soli 4 m² può avvenire il miracolo salvaspazio e si può trovare posto a tutto il necessario per vivere e cucinare.

Spaziosità grazie a soluzioni intelligenti di spazio di stivaggio

Durante la progettazione della cucina, non è solo importante prestare attenzione ai processi di lavoro: soluzioni per mobili intelligenti e uno stivaggio migliore rendono la tua cucina più funzionale e allo stesso tempo più ordinata. Il moderatore Eric Schroth mostra che questo approccio funziona anche in un appartamento sul set.

IMG3006

Più di semplici riprese

Non è il momento delle riprese nell'appartamento di 22 m² di Blum, ma c'è qualcuno che ha grandi progetti: Eric vuole cucinare per la persona che più adora nella cucina di 4 m².

Plan22qmWohnungKüche4qm

Spazio di stivaggio a perdita d'occhio

Il simpatico nativo di Colonia si è già guardato intorno nel micro-appartamento e ha scoperto innumerevoli soluzioni per ottimizzare lo spazio di stivaggio: "So che lo spazio di stivaggio disponibile viene utilizzato alla perfezione e, ad esempio, grazie ai mobili stretti non ne viene sprecato un centimetro". In un appartamento così piccolo non ci sono lunghi percorsi da fare, Eric lo nota anche quando ci mette poco tempo a riordinare.

Standbild004

Grazie ai cassetti particolarmente ampi e alla suddivisione interna Eric ha tutto sotto controllo.

Standbild005

SPACE TOWER con i ripiani per le scarpe consente di raggiungere facilmente tutte le calzature.

Standbild007

Con l'appendiabiti estraibile Eric ha a portata di mano tutte le sue camice.

Mini cucina alla prova del fuoco

Ma ora vuole saperlo con certezza e per farlo vuole preparare la sua pasta con salsa di avocado e feta con gamberetti.

IMG3007

Possibile per ogni dimensione di cucina: procedure di lavoro ottimali

Nonostante le dimensioni ridotte, in cucina è fondamentale che le singole zone interagiscano in modo ottimale. Sin dalla progettazione bisognerebbe considerare dove vengono riposte le provviste, in quali zone si lavora e fare in modo che tutti gli aiuti in cucina siano facilmente raggiungibili. In questo modo si semplifica il lavoro, i percorsi rimangono brevi e si migliora il workflow.

Mentre la pasta sta già cuocendo, Eric ha sbucciato e tritato l'avocado e l'aglio e ha tagliato la feta a cubetti. Il supporto elettrico per il controllo del movimento SERVO-DRIVE aiuta a riordinare consentendo lo smaltimento dei rifiuti direttamente sotto il lavello. Anche in questo caso basta una piccola pressione con l'anca e il sottolavello si apre come per magia.

Con una buona preparazione si è già a metà dell'opera

Il presentatore insaporisce con succo di limone, sale e pepe e riduce il tutto in crema. Infine mette tutto in frigorifero, preparazione fatta. Il frigorifero è posizionato direttamente di fronte al piano di lavoro, quindi Eric ha messo tutto a raffreddarsi in un batter d'occhio.

Appena arriva la persona che più adora, Eric deve solo far saltare i gamberi in olio d'oliva, aggiungere la pasta e la salsa di avocado e feta, amalgamare il tutto e guarnire con i fili di zafferano. Pronto!

Quando tutto ciò che serve è facilmente raggiungibile, tutto fila liscio come l'olio, indipendentemente dalle dimensioni della cucina.

Mobili funzionali per un migliore accesso

Poiché Eric ha realizzato il suo piatto in un battibaleno, c'è tempo per apparecchiare la tavola. Lo spazio di stivaggio nascosto nel piano di lavoro è l'ideale per le tovagliette all'americana. Il 30enne ha anche le posate a portata di mano e ordinate nei cassetti grazie al sistema di suddivisione interna. Con SPACE STEP, la pedana nello zoccolo di Blum, Eric raggiunge facilmente i bicchieri da vino nel pensile.

Standbild009

Nello scomparto per le posate, le posate e gli utensili sono disposti in modo ordinato

IMG3008

La soluzione dello zoccolo rende Eric più alto di 15 centimetri

IMG3009

Grazie al meccanismo per l'anta a ribalta AVENTOS HK top, i bicchieri da vino sono subito a portata di mano. 

Il tesoro di Eric

Poco dopo mamma Elisabeth siede finalmente nell'appartamento di 22 m². "Purtroppo per la festa della mamma non ho potuto essere a casa, per questo ho invitato qui mia mamma e ho cucinato per lei. È una tradizione: quest'anno semplicemente abbiamo spostato la cena nel Vorarlberg", racconta il presentatore.

Standbild012

Soluzioni per mobili che sorprendono

"Quando Eric mi ha invitata in Austria ho pensato a un ristorante raffinato. Non avevo assolutamente immaginato che avremmo cenato sul set", racconta Elisabeth Schroth, aggiungendo: "Non si direbbe che sono solo 22 m², l'appartamento sembra molto più grande. È fantastico: non si inciampa continuamente e i cassetti si aprono in modo fantastico. Qui si sfrutta veramente ogni millimetro, è fantastico".

ME189853_AA_FOT_FO_BAU_#SALL_#AMC_#V1
Le soluzioni sono stupende. Non avevo mai visto così tante soluzioni intelligenti in uno spazio così piccolo

Riassunto

Anche Eric è entusiasta: "Ho già fatto molte esperienze, ma cucinare in una cucina di 4 metri quadrati in un appartamento sul set è stato davvero speciale. Grazie alla suddivisione intelligente e alle tante soluzioni di supporto ha funzionato tutto a meraviglia", conclude il presentatore. A proposito: mamma Schroth ha gustato la pasta con salsa di avocado e feta con gamberetti e fili di zafferano. Se vuoi cucinare il piatto proposto, puoi scaricare la ricetta qui. Ti auguriamo il meglio!

FirstSpirit_1566473512569IMG_8744

Potrebbe interessarti anche