Il mobile dei dischi personale di Pär

5 minuti

Jönköping, Svezia

Pär viveva con la sua famiglia a Jönköping, a 130 chilometri a ovest di Göteborg, in Svezia. Il 44enne è un appassionato di rock e un accanito collezionista di dischi.

Ancora oggi, Pär ha un rapporto speciale con il primo LP acquistato, "Destroyer" dei KISS, gruppo americano di hard rock: "Anche se la band ha realizzato dischi migliori", ci dice l'appassionato di musica. Molti dei suoi tesori hanno un valore emotivo per Pär: ad alcuni di essi sono legati determinati ricordi, esperienze e concerti speciali.

bluminspirations_SPACETOWER_Plattenschrank_190313_118
Miglior conservazione possibile dei dischi

Nel corso degli anni, lo svedese ha collezionato oltre 450 dischi dei più disparati generi musicali: "Con il vinile c'è sempre il problema di come conservarli al meglio. Una cosa è ovvia, sicuramente in verticale. Ma mi è sempre piaciuto anche mettere in scena i miei LP, potervi accedere da tutti i lati e poterne vedere la copertina già durante la ricerca", spiega l'addetto alle vendite. Un'altra condizione essenziale era la vicinanza al giradischi. Occupa un posto centrale nella zona giorno.

bluminspirations_SPACETOWER_Plattenschrank_190313_118
Miglior conservazione possibile dei dischi

Nel corso degli anni, lo svedese ha collezionato oltre 450 dischi dei più disparati generi musicali: "Con il vinile c'è sempre il problema di come conservarli al meglio. Una cosa è ovvia, sicuramente in verticale. Ma mi è sempre piaciuto anche mettere in scena i miei LP, potervi accedere da tutti i lati e poterne vedere la copertina già durante la ricerca", spiega l'addetto alle vendite. Un'altra condizione essenziale era la vicinanza al giradischi. Occupa un posto centrale nella zona giorno.

"La conservazione dei dischi rappresenta una sfida per qualunque appassionato. Con la mia soluzione ritengo di aver ottenuto il risultato ottimale, per me."
IMG2995
Meno spazio abitativo, soluzione salvaspazio 

Dopo il trasloco dalla precedente casa in un nuovo appartamento, la famiglia di Pär aveva in generale meno spazio abitativo a disposizione e Pär, quindi, aveva meno spazio per il suo hobby. Ha colto al volo l'occasione e si è fatto montare una soluzione per la conservazione personalizzata: il modello è stato il mio mobile dispensa, che ha cassetti singoli e offre quindi una panoramica chiara", spiega Pär e aggiunge: "Ho fatto a meno dell'anta per mettere in mostra i miei dischi".

IMG2995
Meno spazio abitativo, soluzione salvaspazio 

Dopo il trasloco dalla precedente casa in un nuovo appartamento, la famiglia di Pär aveva in generale meno spazio abitativo a disposizione e Pär, quindi, aveva meno spazio per il suo hobby. Ha colto al volo l'occasione e si è fatto montare una soluzione per la conservazione personalizzata: il modello è stato il mio mobile dispensa, che ha cassetti singoli e offre quindi una panoramica chiara", spiega Pär e aggiunge: "Ho fatto a meno dell'anta per mettere in mostra i miei dischi".

Composizione coerente

"Ho spiegato le mie esigenze al mio falegname e lui ha pensato a come soddisfarle e fare in modo di integrare la soluzione al meglio nel nostro soggiorno, adattandola al design dei mobili esistenti", spiega lo svedese sul processo di progettazione. Grazie alle dimensioni flessibili della soluzione per mobili, il falegname è stato in grado di scegliere la giusta misura e progettare il mobile per i dischi per farcelo stare nelle immediate vicinanze del giradischi e far sì che si fondesse armoniosamente con il soggiorno.

bluminspirations_SPACETOWER_Plattenschrank_190313_077

Accesso ottimale 

Sei cassetti estraibili singolarmente di Blum, nella versione LEGRABOX pure in bianco seta, montati in un mobile senza ante hanno soddisfatto alla perfezione i bisogni di Pär. Il personalissimo mobile per dischi è stato quindi realizzato in tempi rapidi e Pär è rimasta assolutamente soddisfatto: "Ora posso accedere rapidamente ai dischi e posso realizzare in modo perfetto il mio sistema personale di classificazione. Perché, a differenza di altri collezionisti di dischi, non organizzo i miei LP in ordine alfabetico: a volte li classifico per gruppi, a volte anche in base ai titoli o per temi", confessa il padre di due bambini.

bluminspirations_SPACETOWER_Plattenschrank_190313_068

LEGRABOX come cassettone interno si sposa perfettamente con il design del mobile per dischi. Come con il modello del mobile dispensa SPACE TOWER in cucina, semplicemente estrae il cassetto e può accedervi da tutti i lati senza doversi chinare o fare grandi ricerche. Inoltre, l'altezza, la larghezza e la profondità di questo mobile funzionale possono essere adattate in modo flessibile allo spazio di stivaggio richiesto durante la progettazione.

Tutti i vantaggi in breve:

  • Realizzabile con tutti i sistemi di guide e box

  • Adattabile a piacere in altezza, larghezza e profondità

  • Realizzabile con il supporto per l'apertura elettrico o meccanico

  • Accesso ottimale da tre lati

  • Facile prelievo dall'alto

  • Facile da usare anche a pieno carico

  • Riempimento ottimale grazie ai cassettoni con lati alti e chiusi

  • Portata elevata fino a un peso totale di 70 kg per ogni cassettone

  • Implementazione di diversi segmenti di prezzo

Potrebbe interessarti anche